menu

Elaborazioni Auto Roma

Volkswagen Golf GTI, la nuova versione ancora più potente della Golf R

postato in Ultime news da

Tra le auto sportive più attese per la primavera/estate 2019 c’è sicuramente la nuova Volkswagen Golf GTI.
Secondo alcune indiscrezioni l’ottava generazione della Volkswagen Golf dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno. Rispetto all’attuale Golf R non ci saranno molti cambiamenti dal punto di vista estetico, arriverà piuttosto un aggiornamento importante per quanto riguarda la potenza e i motori. La nuova Golf GTI potrebbe essere ancora più potente della Golf R.

Il nuovo modello adotterà un sistema mild-hybrid 48 V, anche se in realtà l’aspetto più interessante è il netto miglioramento delle prestazioni grazie al motore benzina 2.0 TSI, che riesce a sfiorare i 300 cavalli di potenza. Alla fine dei conti sono gli stessi numeri della Golf R, che vanta 300 Cv ed una coppia di 380 Nm. Un cambiamento importante se consideriamo gli attuali 245 cavalli. La nuova Golf GTI inoltre manterrà la trazione anteriore, a differenza della R che continua con quella integrale e potrebbe avere anche un propulsore cinque cilindri da 2500 cc.

Per ammirare le anteprime delle versioni più sportive della Volkswagen sarà necessario attendere ancora un po’ di tempo, almeno fino ai primi mesi del 2020. Il debutto e la presentazione ufficiale invece sono previsti entro la fine dell’anno al Salone di Francoforte, giunto ormai alla 68° edizione.

Golf GTI e Golf R, tutte le novità delle due nuove versioni

L’ottava generazione della Volkswagen Golf GTI arriverà con un cambio automatico DSG a doppia frizione e sette marce. Prestazioni davvero eccellenti con 250 km/h di velocità autolimitata e circa 5 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h.
La nuova versione inoltre arriverà decisamente più alleggerita, con all’incirca 40/50 kg in meno rispetto al vecchio modello.

Nel frattempo, la nuova Golf R potrebbe vedere l’arrivo di un propulsore a 5 cilindri da 2.5 litri, probabilmente dotato di tecnologia ibrida. Per quanto riguarda invece la nuova potenza della Golf R, secondo alcune indiscrezioni dovrebbe superare i 400 CV sino a circa 420 CV. Prestazioni sempre ai massimi livelli con numeri da capogiro: 250 km/h di punta massima (aumentabile fino a 270 km/h) e 4 secondi scarsi per lo scatto da 0 a 100.

Il prezzo della nuova Golf GTI dovrebbe aggirarsi intorno ai 37/38 mila euro. La nuova Golf R invece dovrebbe uscire verso la fine del 2020 e costerà circa 50 mila euro. La nuova versione è attesa come la diretta avversaria della Mercedes A45 AMG.

19 Apr, 19

Info autore

 

 

Correlato ad articoli

 

 

ultimi commenti

Ci sono 0 commenti. In "Volkswagen Golf GTI, la nuova versione ancora più potente della Golf R"

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi