menu

Elaborazioni Auto Roma

Mazda MX-5 2019: la nuova versione pronta da metà settembre

postato in Ultime news da

La Mazda MX-5 sta per essere rinnovata, sia nel design che nella meccanica.
La nuova versione è già stata svelata ed è pronta per uscire a settembre 2019.

Mazda MX-5 è pronta anche per il debutto nel mercato italiano, ma non senza un vero aggiornamento.
La due posti giapponese si è già aggiudicata il titolo di Spider più venduta di sempre, ma non ha alcuna intenzione di adagiarsi sugli allori. Per festeggiare i suoi 30 anni di produzione del 2019, Mazda ha voluto fare un upgrade degno di nota alla sua storica due posti. Un vero e proprio restyling estetico avvenuto sotto la guida del Programme manager e chief designer Masashi Nakayama. La carrozzeria sarà disponibile in ben sette colorazioni, compresa la fiammante Red Soul Metallic. I modelli RF inoltre potranno essere dotati di tetto superiore fisso nelle stessa tinta della carrozzeria, o in alternativa in nero lucido.

I prezzi della nuova Mazda MX-5, in vendita a partire da 27.850 euro

La Mazda MX-5 sarà in vendita ad un prezzo base di 27.850 euro (importo per la versione 1.5 132 CV Soft Top di accesso alla gamma, con cambio manuale sei rapporti, prodotta in allestimento “Exceed”), 31.500 euro (versione 2.0 184 CV Soft Top “Sport”), 30.350 euro (versione 1.5 132 CV RF “Exceed”), 34.000 euro (versione 2.0 184 CV RF “Sport”) e 34.250 euro (versione 2.0 184 CV RF 184 CV “Exceed” con cambio automatico sei rapporti).

Per quanto riguarda le dotazioni di serie, fanaleria anteriore Full Led e cerchi in lega “Bright Dark” da 16” (1.5) e da 17”. Specchietti retrovisori esterni nella stessa tinta della carrozzeria, “Fashion Bar” con pannello frangivento.
Per quanto riguarda gli interni invece rivestimenti in pelle, riscaldamento elettrico per i sedili, volante rivestito in pelle e con regolazione telescopica.

Mazda MX-5, a richiesta il modulo i-ActivSense Technology

Su richiesta Mazda MX-5 può essere equipaggiata con il modulo i-ActivSense Technolog che comprende: videocamera posteriore, rilevamento stanchezza guidatore, frenata automatica d’emergenza anteriore e posteriore, rilevamento segnali stradali. Sono disponibili anche altre possibilità di personalizzazione, come ad esempio i rivestimenti in pelle Nappa, il tetto rigido elettrico, e tinte carrozzerie esclusive (grigio o rosso metallizzato).
Disponibile anche il modulo di connettività MZD Connect con interfaccia agli standard Apple CarPlay ed Android Auto.

Per quanto riguarda il versante motorizzazioni, Mazda intende adeguarsi ai nuovi standard ecologici e anti-inquinamento EURO 6d-Temp. È stata messa a punto anche una nuova tecnologia per ridurre gli attriti che ha aumentato la potenza di 1 CV. Le prestazioni della Mazda MX-5 non sono da meno: la velocità massima è di 204 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi.

06 Set, 18

Info autore

 

 

Correlato ad articoli

 

 

ultimi commenti

Ci sono 0 commenti. In "Mazda MX-5 2019: la nuova versione pronta da metà settembre"

 

invia commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.