menu

Elaborazioni Auto Roma

Dodge Challenger, arriva la Muscle Car in versione elettrica

postato in Ultime news da

La nuova Dodge Challenger, la muscle car che ha riscosso maggior successo in Europa, sta per arrivare in versione elettrica. Questo secondo quando confermato da Mike Manley, responsabile di FCA.
Sono sempre di più le vetture sportive che si stanno convertendo all’elettrificazione, e anche il marchio Dodge non è immune al fenomeno. Gli appassionati di questo genere di vetture dovranno farsene una ragione: il futuro sarà elettrico, anche per le muscle car. Più che una tendenza stiamo parlando di una necessità che nasce dai nuovi standard sulle emissioni inquinanti, che tendono sempre di più a salvaguardare l’ambiente.
Mike Manley, amministratore delegato FCA, ha spiegato al Salone di Detroit quale sarà il futuro della Dodge Challenger, che tra il 2014 e il 2018 ha registrato un incremento delle vendite del 30% circa.

L’elettrificazione sarà certamente parte della formula che definisce ciò che è una muscle car americana in futuro. Quel che non sarà, è un V8 sovralimentato da 700 cavalli”, le parole di Manley, riportate dal The Detroit News.
Da considerare anche che il 40% delle vendite del modello attuale di Challenger derivano da modelli come il V8, la Hellcat e la Mustang. Il processo di elettrificazione prevede l’introduzione della vettura di un motogeneratore elettrico, che come spiega Manley, non interferirà in alcun modo con le performance della vettura. Anzi, al contrario, il motore elettrico porterà una marcia in più alla muscle car più venduta negli USA.

Dodge Challenger, motore benzina sei cilindri abbinato a un motore elettrico

Quando si parla di una Muscle Car in genere si pensa subito alla potenza di un motore V8.
Le alte prestazioni di un motore di gran lunga superiore al V8 potrebbero introdurre un motore benzina sei cilindri abbinato a un motore elettrico, per dare una nuova identità alla Dodge Challenger.
Ci sono già diversi rumors sul processo di elettrificazione della nuova Dodge, ma ancora non ci sono voci certe sul tipo di motore. Da un lato si parla di uno sviluppo ibrido che parte da una base Pentastar V6, dall’altro potrebbe esserci il nuovissimo sei cilindri in linea destinato alla sportività dei modelli FCA che arriveranno nei prossimi anni. Quest’ultima soluzione resta in ogni caso quella più efficiente dal punto di vista tecnologico.

Dodge Challenger

Secondo Manley, l’elettrificazione non potrà essere “la parte dominante” della futura Dodge Challenger. All’inizio ci si potrà aspettare un sistema ibrido leggero (mild-hybrid a 48V) o al massimo un ibrido plug-in, accompagnato magari da una nuova generazione di V6 Pentastar.
Il rinnovamento della Dodge Challenger dovrebbe partire dal 2020 in poi, e questo sicuramente consolerà gli appassionati Hellcat. Voci di corridoio già parlano di elettrificazione dell’intera gamma Challenger, almeno questi sono i dati di alcuni analisti citati dal Detroit News. Nel frattempo Dodge ci potrebbe sorprendere con una versione ancora più grintosa della Demon.

07 Feb, 19

Info autore

 

 

Correlato ad articoli

 

 

ultimi commenti

Ci sono 0 commenti. In "Dodge Challenger, arriva la Muscle Car in versione elettrica"

 

invia commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi