menu

Elaborazioni Auto Roma

BMW X7, la regina dei SUV pronta per il lancio a Los Angeles

postato in Ultime news da

L’imponente SUV BMW X7 è pronto per il debutto ufficiale a Los Angeles. Si tratta di un’auto dalle dimensioni importanti che avrà come competitor diretti la Mercedes GLS e la Range Rover LWB.
L’appellativo “Regina dei SUV” non è una scelta casuale, infatti la BMW X7 arriva con una lunghezza di 510-515 cm.
Non manca lo spazio a bordo per i passeggeri, con 5 o 7 posti disposti su 3 file.

BMW X7Il nuovo SUV della casa bavarese è dunque pronto per il debutto al Salone di Los Angeles (previsto per novembre/dicembre) e si baserà sulla piattaforma CLAR della BMW con tecnologia e motori tipici dell’ammiraglia tedesca. Dal punto di vista del design, la griglia anteriore non passa inosservata ed è la parte più vistosa della vettura. Tutto il resto è stato concepito in modo molto similare al BMW X7 Performance.

Per quanto riguarda lo stabilimento ufficiale di produzione, la nuova BMW X7 sarà prodotta in America, precisamente a Spartanburg in Carolina del Sud.
La produzione avverrà nello stesso impianto dove nasce la BMW X4. Secondo le previsioni la regina dei SUV sarà molto apprezzata in territorio americano per via delle sue dimensioni imponenti, anche se l’obiettivo resta quello di ritagliarsi una buona fetta di mercato anche in Europa. Il mercato americano prevede motori altrettanto imponenti a benzina, mentre per quello europeo è previsto anche l’arrivo del diesel.

Prezzo della nuova BMW X7 e versione ibrida

Per quanto riguarda la versione benzina è previsto il 4.4 litri turbo con potenze da 430 CV, 530 e 610 CV.
La versione a gasolio invece arriva con 3.0 litri da 320 e 400 CV. Rinnovata da cima a fondo, si può dire che la nuova BMW X7 è una vera e propria limousine. La costruzione, nonostante le dimensioni imponenti, si basa sulla leggerezza e sull’attenzione per il comfort. Alluminio, materiali plastici e un mix di fibra di carbonio sono i veri punti di forza del SUV.

BMW X7Sul versante sicurezza sono state utilizzate le tecnologie più all’avanguardia del settore. Fari bi-led di serie e molle pneumatiche sensibili alle regolazioni del selettore delle modalità di guida. Sistema multimediale iDrive di ultima generazione con comandi tattili e gestuali (che sono rilevati attentamente da un sensore 3D). Questo per quanto riguarda le componenti di serie.

Il versante optional non è da meno, il Driving Assistant Plus con controllo automatico della traiettoria e sistema di prevenzione delle collisioni attivo a 360°.
La funzionalità di guida assistita è disponibile anche in colonna. Gli interni in pelle sono caratterizzati da regolazione elettronica dei sedili anteriori.

Ma la vera rivoluzione tecnologica è il sistema di parcheggio a distanza, che consente di posteggiare la vettura senza essere al volante. È sufficiente azionare un telecomando attraverso un’apposita chiave con display incorporato.
La nuova BMW X7 avrà un prezzo di 90 mila euro circa. Le prime consegne inizieranno a partire dall’anno prossimo e molto probabilmente ci sarà anche una versione ibrida della vettura (sicuramente quella con il 2.0 litri turbo e motore elettrico per un totale di 326 CV della 740). Notizie ufficiali a riguardo si avranno al momento della presentazione.

18 Ott, 18

Info autore

 

 

Correlato ad articoli

 

 

ultimi commenti

Ci sono 0 commenti. In "BMW X7, la regina dei SUV pronta per il lancio a Los Angeles"

 

invia commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.